Sul legno del PalaPinto di Mola l’Action Now! Monopoli batte nuovamente Ostuni in gara #3 e si aggiudica la serie di semifinale, qualificandosi alla finalissima per la serie B. Avversaria sarà la Talos Ruvo, capace di battere la Lupa Lecce in terra salentina per 71 – 70, con il monopolitano Vanni Laquintana protagonista assoluto (ben 37 punti per lui, incluso il tiro libero vincente ad un secondo dal termine).

Dopo il tonfo di gara #2 ad Ostuni, l’Action Now! era chiamata ad una pronta reazione. Come sempre accaduto in stagione, la squadra ha trovato la forza morale per rialzarsi e disputare una gara molto gagliarda, confortata dal recupero – lampo di Boris Bosnjak, stoicamente in campo malgrado la distorsione alla caviglia patìta solo 4 giorni prima. La presenza del totem sloveno ha dato la giusta carica a team ed ambiente, creabdo le condizioni ottimali per una dar vita ad partita davvero memorabile.

Ben 6 uomini in doppia cifra per il team di Ambrico, che ha avuto in Santiago Paparella il solito eccellente direttore di un’orchestra che ha suonato in modo splendido. Bosnjak si è battuto da par suo con un cliente pessimo come Sherman, malgrado la menomazione. Andrea Calisi e Matteo Annese hanno giocato con una determinazione e maturità impressionanti, mentre Roberto Rollo ha tirato fuori dal suo cilindro migliore una prestazione come di consueto ricca di qualità e sostanza. Sottotono nella prima metà di gara, dopo la pausa è entrato in partita anche capitan Torresi, propiziano così il break decisivo nel momento in cui Ostuni ha deciso di difendere a zona: l’ottima circolazione di palla ha premiato i tiratori biancazzurri, che sono sembrati giovarsi di una condizione fisica nettamente superiore a quella dei loro avversari.

E’ finita così con i tanti tifosi monopolitani in visibilio, felici di vedere i propri beniamini in finale, di fronte all’occasione storica di riportare Monopoli, dopo una trentina d’anni, in Serie B.

GARA #3 SEMIFINALE PLAYOFFS

ACTION NOW! MONOPOLI – CESTISTICA OSTUNI  93 – 75

(1° Q: 21 – 24; 2° Q: 47 – 46; 3° Q: 74 – 59)

 

ACTION NOW! MONOPOLI: TORRESI 10, PAPARELLA 17, BOSNJAK 17, ROLLO 11, ZARIC, CALISI 14, ANNESE 16, FORMICA 5, VARRONE, BRUNI 3.  COACH AMBRICO, ASS.COACH LOVECCHIO

CESTISTICA OSTUNI: MANCHISI 15, CALOIA 8, KADZEVICIUS 22, SHERMAN 12, LATELLA 8, TEOFILO 3, CALABRETTA 4, TANZARELLA, FIUSCO, BRUNO 3. COACH: ROMANO

Arbitri: Ranieri e Rodi