All’Action Now! riesce la partita perfetta ed al PalaVentura i biancazzurri colgono la vittoria più bella ed importante del loro fin qui esaltante campionato.

Il coach materano aveva preparato la gara nei dettagli, riuscendo ad infondere nei suoi ragazzi il gusto di sfidare la capolista dinanzi al suo pubblico. Così, è stato Mauro Torresi, pur febbricitante, l’autore dello strappo iniziale che ha dato fiducia alla squadra. Da lì in poi un monologo degli ospiti, che hanno mandato in visibilio gli appassionati monopolitani al seguito, mai così numerosi.

Lecce, nelle cui fila mancava l’infortunato Simone Salamina ed ha esordito in modo anonimo il neo – acquisto Marinelli,  ha provato a restare a galla con la forza dei muscoli di Mocavero e dell’esperienza del suo roster, ma nulla ha potuto di fronte alla determinazione dell’Action Now!. Terminati i primi 2 periodi avanti di 15 punti, era lecito attendersi la reazione veemente della Lupa. Tuttavia, a parte un filotto di 4 tiri liberi di Malaventura a seguito di un paio di fischi apparsi generosi, l’Action Now! non si è mai disunita, continuando a macinare gioco con i baby playmaker Zaric (99) e Calisi (98) e trovando da tutti i suoi uomini un contributo prezioso.

L’ultimo quarto è iniziato sul 41 – 55 e Lecce ha tentato il tutto per tutto per rientrare in gara, ma Monopoli ha proseguito nella sua gestione perfetta del match, soprattutto in fase difensiva, ed ha chiuso in totale controllo, ribaltando ampiamente anche la differenza – canestri ed issandosi ad un virtuale quanto suggestivo primato in classifica.

Impresa memorabile, che lascia ben sperare per il prosieguo di un torneo che non consente alcuna pausa. Domenica prossima alla Melvin Jones ci sarà il forte Ruvo del cecchino monopolitano Vanni Laquintana, per un incontro che si preannuncia bellissimo e che avrà certamente una degnissima cornice di pubblico, come questi ragazzi strameritano.

GLS PALLACANESTRO LUPA LECCE – ACTION NOW! MONOPOLI  49 – 75

(1° Q: 15 – 20; 2° Q: 22 – 37; 3° Q: 41 – 55)

 

GLS PALLACANESTRO LUPA LECCE: MOCAVERO 11, BRAJKOVIC, VRANJKOVIC 7, DURINI 6, NOLLI 11, MARINELLI, COLUCCI 2, MALAVENTURA 12, RIZZATO, N.E.: SALAMINA. COACH: DI SALVATORE

ACTION NOW! MONOPOLI: BOSNJAK 15, ROLLO 9, ZARIC 6, CALISI 10, ANNESE 11, FORMICA 5, BRUNI, TORRESI 19, MICCOLI. N.E.: PAPARELLA. COACH AMBRICO, ASS.COACH LOVECCHIO

Arbitri: Lenoci e Ranieri